Cestini di frolla con panna cotta e mango

il

Ultimamente sono stata un po’ assente. Gli spazi che mi ero ritagliata quando ho deciso di imbarcarmi in questa avventura sono stati occupati dalle mille incombenze quotidiane e dalla mia famiglia.

Nell’ultimo mese, in particolare, tutte le mie energie sono state assorbite dai preparativi per i festeggiamenti del terzo compleanno di mia figlia.

Sebbene i post si siano diradati, però, la mia attività in cucina non è venuta meno e adesso è tempo di mettere a fattor comune tutti gli sforzi e gli esperimenti degli ultimi tempi.

Questi cestini di frolla ne sono un esempio. Sono nati per caso, perché avevo preparato più frolla di quanta me ne servisse per una crostata e quindi ho deciso di riciclarla per prepararci dei cestini in scala ridotta (ho usato degli stampi da 10 cm di diametro).

Il ripieno invece è frutto dell’improvvisazione. Avevo a casa un mango e un po’ di panna fresca avanzata da altri esperimenti e mi è sembrato giusto assemblarli insieme. La scelta è stata un azzardo, ma chi non risica non rosica.

Ingredienti

per 4 cestini di frolla

  • 480 gr farina 00
  • 240 gr zucchero semolato
  • 240 gr burro
  • 2 uova grandi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

per la farcitura

  • 400 gr panna fresca
  • 50 gr zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di agar agar
  • 1 mango
  • semi di papavero q.b. per guarnire
  • menta q.b. per guarnire

Impastiamo il burro con lo zucchero. Il burro deve essere a temperatura ambiente e tagliato in piccoli pezzi.

Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, uniamo le uova continuando a mescolare e di seguito la farina, il lievito e il sale.

Lavoriamo l’impasto fino ad incorporare tutta la farina e smettiamo quando l’impasto sarà liscio e compatto. Formiamo una palla con quanto ottenuto, avvolgiamola in pellicola trasparente e facciamo riposare almeno 3 ore in frigo prima di utilizzarla.

Stendiamo la pasta con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere una foglia spessa circa mezzo centimetro. Ricopriamo i bordi e il fondo dei nostri stampini, ritagliando eventuali eccessi di pasta sui bordi.

Inforniamo a 160° per circa 20 minuti fino a perfetta doratura. Lasciamo raffreddare prima di rimuovere dagli stampi.

Nel frattempo, in un pentolino, mescoliamo la panna con lo zucchero e l’agar agar e mettiamo sul fuoco basso, facendo attenzione che non arrivi a bollire.

Un attimo prima che la panna bolla, togliamola dal fuoco e versiamo il composto nei cestini di frolla. Lasciamo addensare in frigo per 4 ore.

Guarniamo con il mango tagliato a dadini, qualche foglia di menta e una spolverata di semi di papavero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...