Scones di albicocche 

il

Vi ho già parlato degli scones qui. Si tratta di un dolce tipico della Scozia, spesso servito con burro e marmellata a colazione o per accompagnare il tè.

La consistenza è a metà tra la briosce e i biscotti di pasta frolla, generalmente farciti con frutta secca reidratata.

Stavolta ho provato a usare le ultime albicocche di stagione (sì, ne ho ancora) ma potete sostituirle anche con le pesche o con qualunque altro tipo di frutta fresca preferiate.

Il risultato è stato un dolce profumatissimo, fragrante e morbido al contempo.

Mia figlia ne è andata pazza. E lei è una buongustaia, quindi fossi in voi correrei in dispensa a verificare di avere tutto per prepararli.

Ingredienti

• 500 gr farina 00

• 150 gr burro

• 150 gr albicocche

• 2 uova grandi

• 1/2 cucchiaio di zucchero

• 1 pizzico di sale

• 2 cucchiaini di bicarbonato

• 1 cucchiaino di lievito per dolci

• 4 cucchiai di latte intero

• olio e.v.o q.b.

• zucchero a velo q.b.

Tagliamo le albicocche a dadini e mettiamole in una ciotola. Ci serviranno tra un po’..

In una terrina versiamo la farina e il burro tagliato a dadini e lavoriamo con le mani fino a “sabbiare” la farina. Questo procedimento è più agevole se il burro è morbido, quindi l’ideale sarebbe tirarlo fuori dal frigo almeno mezzora prima di iniziare ad impastare.

Nel frattempo, aggiungiamo alla farina il sale, il bicarbonato, il lievito per dolci e lo zucchero, continuando sempre a mescolare. Quindi uniamo le uova e il latte e lavoriamo energicamente l’impasto.

Da ultimo aggiungiamo le albicocche tagliate a dadini e continuiamo ad impastare fino a quando la frutta sarà ben distribuita nell’impasto.

Spolveriamo una spianatoia con della farina e disponiamovi sopra l’impasto. Con l’aiuto di un mattarello stendiamo la pasta grossolanamente fino ad ottenere una sfoglia alta circa due dita.

A questo punto, con l’aiuto di un coppapasta circolare ricaviamo i nostri scones e disponiamoli su una teglia.

Prima di infornare in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, spennelliamo la superfice degli scones con dell’olio e.v.o..

Sforniamo e spolveriamo con poco zucchero a velo, prima di servire.

Gli scones sono buonissimi appena usciti dal forno, ma se conservati in un contenitore ermetico mantengono inalterata la fragranza per due/tre giorni. Ma tanto finiranno prima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...