Busiate filanti con porcini, salsiccia, finocchietto selvatico

Questa è una delle paste “improvvisate” che più amo: non servono lunghi preparativi, basta avere della buona salsiccia di maiale, possibilmente al ceppo, un po’ di funghi porcini secchi e un formaggio di pasta filata. Per carità, il fatto che quest’ultimo è la mia tanto amata Vastedda del Belice favorisce la riuscita del piatto. Ma,…

Pappardelle verdi agli spinaci

Finora ho sempre pensato che per fare la pasta “verde” bisognasse aggiungere la verdura (spinaci, sinapo, ecc..) cotta. E ho sempre fatto così. Un errore ingenuo, dettato dal mio essere un’assoluta autodidatta con le paste fresche, che non appartengono alla tradizione culinaria della mia famiglia. Poi un giorno, per caso, mi sono imbattuta in un…

Busiate con gambero rosso, vastedda del Belice e melanzane

Oggi dico definitivamente arrivederci all’estate con questo piatto di pasta, che racchiude al suo interno tutte le cose straordinarie che offre il territorio un cui vivo: la vastedda del Belice, formaggio a pasta filata DOP prodotto nella valle del Belice durante la stagione estiva, il Gambero Rosso di Mazara del Vallo (e qui mi taccio…

Gnocchi di coste di bietole al gorgonzola

Sono una gran testarda io. Chi mi conosce bene, lo sa. Anche chi mi conosce meno bene, in realtà. La mia testardaggine si è accanita negli ultimi tempi sugli gnocchi. Li ho preparati spesso, soprattutto quando volevo impegnare mia figlia in un’attività che richiedesse una certa manualità. I risultati pedagogici davano una certa soddisfazione, a…

Pasta fresca al cacao

Qual’è la prima cosa che fate quando tornate a casa dalle vacanze? Io preparo la pasta fresca. Perché la cosa che voglio di più dopo giorni di pasti frugali, panini, cibo cinese, giapponese, messicano e spagnolo è solo ed esclusivamente un bel piatto di pasta. Possibilmente fresca. Meglio ancora se impastata con qualcosa di strano….

Ncucciatieddo alla barbabietola

Ops, i did it again! Ebbene sì, l’ho fatto ancora. Ieri ho ceduto alla tentazione (e alla follia) di preparare una pasta fresca con l’ennesima verdura di stagione. La verdura è la barbabietola che spesso viene utilizzata per colorare gli impasti di un bel rosso rubino. Il formato della pasta, invece, è una vera e…

Tortelloni al finocchietto con fave, ricotta e ricciola

Domenica è la festa della mamma e io alla mia voglio dedicare questo piatto. Perché a mia madre il finocchio selvatico non le piace semplicemente: ne ha dipendenza. Lo metterebbe dappertutto, anche nel caffellatte (anzi lì no, ma solo perché ha una leggera intolleranza al lattosio). Visto che domenica è la festa della mamma mi sono…

Lasagna di cavolo nero con zucca, ricotta e salsiccia

Ci risiamo. Chi mi conosce sa che adoro preparare la pasta fresca nei modi più disparati, inserendo nell’impasto verdure di ogni tipo per dare colore e sapore al piatto. Questa domenica, ad esempio, è stata la volta del cavolo nero, che non ho utilizzato per preparare la ribollita o il minestrone, ma per farci una…

Gnocchi di pak-choi con radicchio e pancetta

Ho una dipendenza dal cibo cinese da circa cinque anni. Se prima lo snobbavo, ritenendolo una versione scadente del cibo da fast food, da quando sono stata in cina cinque anni fa, non posso più fare a meno di verdure e maiale al salto irrorate di salsa di soia e olio di sesamo. Se poi mi ritrovo…

Pizzoccheri con biete e pepato su crema di barbabietola

Questo piatto racconta l’arte di sapersi arraggiare col poco che si ha. E’ nato un po’ per scherzo a casa di amici, con una dispensa semivuota e tante bocche da sfamare con soli cinque ingredienti. Lo scherzo stava nel riuscire a rendere appetitosi un paio di tuberi (patata e barbabietola) e delle verdure appena raccolte…